Occhiali in legno. Mon amour.

woodone

Sono in legno ma non un legno qualunque. Si tratta di ben otto strati di truciolato ottenuto da materiale di recupero di alberi di acacia, ciliegio e noce con provenienza certificata dall’Alto Adige.

Mica robetta da poco.

Totalmente fatti a mano – in Sudtirolo – e sono ideati da Thomas Oberegger e Klaus Tavella che intorno all’amore per le Dolomiti e il loro territorio hanno costruito un’azienda e un brand, Woodone.

Per me Angus. Frassino scuro. Grazie.

 

angus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *