Gli usi insospettati dello yogurt scaduto


yogurt scaduto

Vi capita mai di ritrovare nei meandri del frigorifero dello yogurt scaduto da qualche giorno e chiedervi cosa farne?

Di certo succede di lasciarsi attirare dalle offerte speciali e dai formati convenienza e poi non fare in tempo ad utilizzare il tutto entro la data di scadenza… è perciò utile sapere che ci sono tanti modi per riciclarlo come prodotto di bellezza o per le faccende domestiche.

In cucina, può essere utilizzato come alternativa light al burro in torte e biscotti. O, purché sia quello al naturale e non alla frutta, per farne un ottimo curry di pollo, verdure o legumi. Importante in questo caso che il vasetto non presenti rigonfiamenti e che la conservazione sia stata fatta nel modo corretto in frigorifero.

Lo yogurt è inoltre ricco di proprietà nutrienti e idratanti per la pelle e i capelli. Basterà spalmarlo su tutto il corpo circa mezz’ora prima della doccia per una pelle super morbida, oppure aggiungervi ad un vasetto da 125g il succo di un limone e un cucchiaino di miele, mettere nel frigorifero per un paio d’ore e poi spalmare il composto su mani e unghie, lasciando agire qualche minuto prima di risciacquare.

Aggiungendo una manciata di zucchero e una di farina d’avena avrete invece uno scrub artigianale, che asporterà le cellule morte della pelle nutrendola al tempo stesso.

Per quanto riguarda le nostre chiome, lo yogurt diventa un balsamo che lucida il capello grazie alla sua acidità. Basta intiepidire una tazzina di olio d’oliva, mescolarvi lo yogurt e poi lasciar agire sui capelli per dieci minuti dopo lo shampoo. Se amate colorare i vostri capelli con l’henné, può essere utilizzato come base per creare il composto: la sua base acida farà agire più rapidamente il composto, mentre le sue proprietà idratanti renderanno più morbidi e corposi i capelli. Io personalmente ho sperimentato questa idea e la consiglio anche a voi. Massaggiare il composto cremoso su tutta la testa ha un effetto rilassante e distensivo che renderà il vostro momento di bellezza e cura di voi stesse davvero piacevole!!

Ultimo consiglio per chi ama prendersi cura della casa, oltre che della propria pelle: provate a usarlo per lucidare gli oggetti in ottone. Dopo averlo lasciato agire una decina di minuti rimuovetelo con un panno umido e…. vedrete come risplenderanno!

 

Credits: Google Images

 

2 Comments

  • Maria teresa ha detto:

    Volevo sapere se lo yogurt si puó sempre usare oppure c’é una scadenza oltre la quale conviene buttarlo.grazie

    • Federica ha detto:

      Ciao,

      in generale è sempre meglio rispettare le date di scandenza, per questo se capita di avere a casa yogurt scaduto ci sono degli ottimi usi alternativi.

Comments are closed.