Si, per me acqua e zenzero

tisana-zenzero

Ultimamente se mi chiedete “Ci beviamo una cosa dopo cena?” la mia risposta è più o meno sempre la stessa:  “Sì, per me acqua e zenzero grazie”.

E non a caso, che se le mie serate mi vedono crollare alle dieci e mezzo – della serie dopo il carosello tutti a nanna – almeno la tisana post cena deve avere la capacità di depurarmi, disintossicarmi  oltre che quel leggero gusto piccante che adoro.

E allora che zenzero sia sempre e comunque.

– Dopo un pranzo in cui avete fatto il pieno di carboidrati, con magari un’ aggiunta di aglio eccessiva e non voluta. Che io l’aglio lo odio. Questa è una di quelle occasioni in cui desidererete lo zenzero  più di un marito servizievole pronto a farvi i massaggi ai piedi. Quando lo trovate un marito così poi fatemelo sapere.

Nel frattempo vi basti sapere che sostituire lo zenzero al caffè permetterà a voi e al vostro stomaco di affrontare più sereni il resto della giornata.

– Durante il pomeriggio. Avete presente quei  sabati lenti e pigri in cui la voglia di uscire è pari a quella di stirare un paio di jeans e il dolce far niente sembra l’unica soluzione possibile? Se però spiaggiati sul divano ci invade il senso di colpa per aver saltato l’ultima lezione di acquagym, basta affidarsi ad una tisana allo zenzero perchè stimola il metabolismo e aiuta a bruciare i grassi grazie all’azione termoriscaldante. L’effetto non sarà come quello che potremmo ottenere dopo aver corso per 10 km, posso garantire però sulla messa a tacere dei sensi di colpa.

E poi c’è la sera ed è il momento in cui lo zenzero è per me un toccasana, diventato oramai un rito che non abbandono nemmeno con la bella stagione.

Come preparo la tisana:  io compro la radice fresca, immergo due o tre fettine sbucciate (per la quantità vi regolerete in base al vostro gusto) nell’acqua bollente e lascio riposare per circa 7/8 minuti a fuoco spento.

Se vi piace potete dolcificare con del miele, personalmente però preferisco non coprirne l’aroma particolare e la bevo  al naturale.

Mi saprete dire.

tisana-zenzero-particolare

zenzero-particolare