Maggio. Inspiration.

maggio

Non è certo l’inizio che mi sarei immaginata per uno dei mesi che adoro di più. Vedere quanto poco la mia Milano sia stata amata negli ultimi giorni mi ha rattristata e indignata, quasi a offuscare quello che suscita in me questo periodo dell’anno.

Perché questo è il tempo dei sorrisi, delle giornate sempre sempre più calde, delle grandi manovre per il cambio stagione ormai finite e la voglia che sale sempre più di avere sulla pelle lino e cotone e piedi senza costrizioni.

E gli occhi che si riempiono dei colori densi e intensi, quelli degli alberi in fiore – che anche a Milano ci sono benché non sempre ne siate convinti – di un bacio che sa di ciliegia o anche solo di un mazzo di palloncini.

Il tempo ideale per correre, mano nella mano incontro alla luce di una giornata in grado di renderci felici.

(Comunicazione di servizio: dovrei correre il 22 maggio alle 5.30 di mattina. Tutto sta nel capire se riuscirò ad alzarmi o meno, in ogni caso mi riconoscerete per le pieghe del cuscino sul viso).

E poi la città in bicicletta che quest’anno la Martesana sarà una delle mete da esplorare e i progetti per un weekend, per un viaggio, per le vacanze che anche solo pianificarle e immaginarle rende soleggiati i giorni di pioggia.

Bentornato Maggio, che se a Febbraio parlavamo di discesa ora l’estate è davvero dietro l’angolo.

milano-fiori

palloncini

ciliegie

correre-mano-nella-mano

bicicletta

margherite

 

Credits: Tumblr

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *