Le dritte per un matrimonio chic ed ecologico

matrimonio

E’ iniziata ufficialmente la stagione dei matrimoni e anche se il tempo non si decide a stabilizzarsi, l’organizzazione del grande evento non conosce freni. Non che io abbia intenzione di sposarmi, però l’idea di come fare a conciliare e organizzare tutto se per giunta si ha un lavoro e non ci si vuole affidare ad una wedding planner (che ora va tanto di moda), mi ha sempre affascinato.

Ma, direte voi, questo è un blog sulla natura cosa c’entra l’organizzazione di un matrimonio? C’entra c’entra, dato che anche in questa occasione si possono adottare alcuni accorgimenti che limitino il dispendio di energia, risorse e anche denaro perché spesso diciamolo nei matrimoni conta più la forma che la sostanza e si è perso un po’ il sapore, il senso vero del rito ovvero un uomo e una donna che si promettono amore eterno (e già è un casino far funzionare una storia per tanto tempo, figuriamoci se si pensa di più ai fiori e ai confetti che al significato vero di quello che si sta facendo 🙂 ).

Oramai lo sapete noi coccinelle siamo particolarmente curiose, abbiamo cercato di capire meglio il concetto di “eco wedding” e abbiamo scoperto che bastano poche regole e alcuni accorgimenti per rendere la propria cerimonia a basso impatto.

Eccone alcune:

Le Partecipazioni:  da invitata vi posso dire che le classiche partecipazioni sono ormai out e anche abbastanza scomode (quando devo controllare data o location dell’evento, non mi ricordo mai dove le ho messe). Molto meglio allora optare per una versione telematica, sfruttando magari i social network, ma se proprio siete nostalgici della tradizione potrete affidarvi a carta riciclata, o biodegradabile.

I Fiori:  personalmente se dovessi sposarmi non opterei per i fiori recisi, che fine farebbero dopo la cerimonia? Senza contare il dispendio energetico necessario per il trasporto. Ho visto in un paio di occasioni decorare la chiesa con degli alberi in vaso, che una volta finito l’evento potrebbero essere piantati nel vostro giardino, per avere sempre davanti agli occhi un ricordo verde del vostro matrimonio (we love), oppure riutilizzati per altri eventi.  Se però per voi un matrimonio non è tale senza i classici addobbi floreali, potete optare per fiori di stagione e locali oppure per ghirlande di carta o fatte con materiali riciclati.

L’ Abito: i classici abiti oggi sono spesso realizzati in fibre sintetiche, un’ottima alternativa potrebbe essere quella di scegliere tessuti naturali come il cotone e il lino, meglio se organici e bio, oppure la seta. O perché non  pensare a una soluzione vintage facendosi riadattare l’abito della mamma o della nonna? (We cool).

Il ricevimento e il pranzo: anche la scelta della location e delle pietanze da servire ai vostri ospiti hanno molta importanza nel voler rendere green il vostro matrimonio. Per prima cosa pensiamo a qualcosa che non sia troppo lontano dal luogo della celebrazione (chiesa o comune che sia), in modo da ridurre le emissioni dei mezzi di trasporto,  meglio ancora se il luogo che abbiamo scelto per festeggiare sfrutta fonti di energia rinnovabile. Per quanto riguarda il cibo via libera a cibi biologici, di stagione  e a km zero evitando primizie e cibi esotici. E se doveste aver esagerato con le portate fate in modo che gli ospiti possano usufruire di una doggy bag così da evitare gli sprechi e fare in modo che i vostri ospiti prolunghino il ricordo dello squisito pranzo di nozze.

Le bomboniere: un’idea per le bomboniere potrebbe essere quella di farsele da soli, magari utilizzando materiali riciclati, con pochi accorgimenti potreste creare dei deliziosi pensierini per i vostri ospiti. Un’idea deliziosa che viene dal matrimonio di un amico è quella di regalare dei semi da piantare. In alternativa se avete poco tempo e non riuscite a pensare a nulla di fatto a mano, vi consigliamo di devolvere in beneficienza il budget bomboniere oppure acquistarle da cooperative equo solidali.

Facile, no?  E se applicherete anche solo alcune di queste, il vostro matrimonio sarà, oltre che indimenticabile, anche eco. Ma non è tutto,  grazie ad un blog nostro amico abbiamo scoperto che le idee per organizzare un matrimonio alternativo sono tantissime, in questo modo il vostro giorno sarà indimenticabile, originale, ecologico e anche economico (il che in questo periodo non guasta).

matrimonio_spiaggia

matrimonio_indicazioni

matrimonio_banchetto

matrimonio_naturale

matrimonio_alternativo