La passione per l’orto ha conquistato anche a me e non sono la sola

orto

Oramai  la passione per l’orto dilaga. Garantito. E non si tratta più di un hobby per pochi,  magari che hanno la fortuna di avere grandi fazzoletti di terra e tanto tempo libero a disposizione. Nossignori. Secondo un’indagine presentata ad Orticola 2013 e condotta da Doxa-Assobirra,  il dedicarsi a piante e ortaggi è una tendenza ormai  diffusa, sono infatti 23 milioni gli  italiani che coltivano piantine aromatiche, mentre 20 milioni curano piante e fiori. E ancora il 24% degli italiani coltiva piante da frutto, mentre il 33%, 1 su 3, ha addirittura un piccolo orto.  E poco importa se non c’è a disposizione un pezzo di terreno, l’#ortosulbalcone è gettonatissimo.

E io potevo essere da meno? Certamente no. Quest’anno infatti  il mio ridottissimo balcone milanese oltre ad essere addobbato con un grande classico,  i gerani scaccia-zanzare, è rallegrato da pomodori, rucola, basilico e rosmarino. E già vi anticipo che ho intenzione ben presto di ampliare le mie coltivazioni urbane ad altri prodotti, così da avere più ingredienti possibili per i miei piatti non a km zero ma a cm zero.

rucola

pomodori

Ma l’orto non è solo un affare privato. Vi ricordate il post sugli orti pubblici di Melbourne? Dall’altra parte del mondo sono i comuni che mettono a disposizione dei cittadini terreni da destinare alla coltivazione, in spazi che posso essere poi visitati da tutti in quanto utili alla collettività.

Finalmente anche da noi qualcosa sta cambiando. Il progetto COLTIVAMI indetto dal  comune di Milano va proprio nella direzione del recupero delle aree verdi inutilizzate e della creazione di orti urbani. Attraverso un bando sarà possibile infatti trasformare queste zone in luoghi in cui sviluppare l’agricoltura sostenibile e la crescita del senso civico, stimolando la partecipazione e la collaborazione di tutti i cittadini.

Vi ho convinti? Vi piacerebbe iniziare a coltivare ortaggi sul vostro balcone? Che siate principianti oppure coltivatori navigati, la seconda edizione del Festival degli Orti dal 23 maggio al 2 giugno alla Villa reale di Monza, è l’evento che fa per voi. E se consultando il programma, il 26 maggio alle ore 17 vi imbattete nel mio nome, avete letto bene. Parteciperò insieme a Marta ad una tavola rotonda dedicata ai blogger verdi, in una giornata all’insegna degli orti, della natura, della buona cucina e dello scambio di esperienze.

 

festival_orti_2013

 

Foto Credits: Tumblr