Il mio primo appuntamento con lo yoga e con i suoi benefici

Che  lo scorso fine settimana mi sono lasciata sedurre dai ferri e mi sono data al knitting ve l’ho detto su twitter, rendendovi così  partecipi delle evoluzioni della mia wish list, che forse sta diventando reale. Perché io sono una di quelle che ha mille idee al giorno e non è che le concretizzo sempre tutte.

Con lo yoga, altro punto della lista, ho avuto un primo appuntamento alcuni giorni fa.

Premetto che non è stata una vera e propria lezione ma una sbirciatina, tramite un’app, di quello a cui sarei andata incontro iscrivendomi ad un corso vero, è fondamentale infatti, almeno all’inizio, seguire delle lezioni per evitare di commettere errori nelle posizioni.

Perché ho deciso di dedicarmi proprio lo yoga?

Vi basta se vi dico che ho 33 anni, ho fatto un bel po’ di anni di danza, poi ho smesso e che sono altrettanti gli anni in cui il mio fondoschiena è  bellamente appoggiato alla sedia di una scrivania tutto il giorno, senza fare sport se non qualche camminata e qualche  passeggiata in bici nel fine settimana?

Questo non va bene. No. Metteteci pure che il metabolismo che prima correva insieme a me la partita e ora si è seduto sugli spalti facendo ciao ciao con la manina ogni volta che mangio un pezzetto di cioccolato.

Però è inutile, a me andare in palestra non piace,  potrei iscrivermi a qualche corso si, però poi con i 30 sono arrivati anche i doloretti al collo e alle spalle. Così sento il bisogno di tonificarmi, sciogliermi e aiutare la postura che tengo durante tutta la giornata e che oramai è diventata uno status symbol, la nonnetta ricurva.

Qualche tempo fa arriva una mia collega tutta gasata che mi dice “Non puoi capire, stamattina ho fatto venti  minuti di saluto al sole prima di venire in ufficio, devi assolutamente farlo anche tu e venire a yoga con me”.  Alla faccia di Apollo ma che ve dovete di tu e il sole alle sette del mattino per venti minuti? “Poi l’insegnante è bravissima e molto bella… ha un fisico”. Ecco giusto un’altra bonazza in leggings e sedere sodo mi mancava. Vabbè grazie per l’invito, ci penso.

Yoga, yoga… però dicono sia adatto a tutti….pare anche abbia un sacco di qualità benefiche…. non solo per il corpo.

Inizio a raccogliere informazioni in merito e scopro che lo yoga ha moltissimi benefici. Ve ne sintetizzo alcuni:

1) Rilassa. Gli esercizi di yoga agiscono sulla mente migliorando la concentrazione e la memoria oltre che aiutare ad abbandonare lo stress e ritrovare uno stato di benessere.

Fa per me: essendo nonnetta ricurva, sento che a volte mi dimentico pure le cose. Forse perché sono poco importanti, però me le dimentico. E poi oggi chi non ha un po’ di stress da lasciarsi alle spalle.

2) Tonifica  i muscoli grazie ai movimenti fluidi e costanti, rilassando inoltre aiuta a non cedere alla fame nervosa.

Fa per me: dopo anni di inattività non è che ci fa proprio male un po’ di tono.

3) Scioglie e Armonizza. Lo yoga migliora in generale il benessere psico-fisico aiutando a rendere più elastici e flessibili i muscoli, restituendo energia e vitalità.

Fa per me: mi aspettano ancora gagliarde serate in discoteca senza addormentarmi sui divanetti.

4) Migliora la postura e la circolazione

Fa per me: addio nonnetta ricurva.

Meraviglia! Inizio a convincermi. Si, però ho visto sfogliando un libro sull’argomento anche posizioni improponibili.

Ho fatto danza si, mica contorsionismo e poi come fai a rilassarti e a sgombrare la mente con una gamba appoggiata a una spalla? E qui entra in gioco la mia mini lezione via app dove ho scoperto che è vero che ci sono alcune posizioni un po’ difficili ma la maggior parte sono alla portata di tutti e che non è tanto complicato assumerla la posizione quanto mantenerla. Ho scoperto anche che nello yoga non si richiede di andare al di là di quanto sia in grado di fare il nostro corpo, non è necessario  uno sforzo superiore a quello che possiamo garantire. E’ la pratica costante che permette pian piano di superare i propri limiti iniziali.

Provo un paio di esercizi che sono molto simili allo stretching, che conosco bene e sento i muscoli che si allungano e io che mi rilasso e che sono tutta concentrata sul mio corpo e che penso che se questa disciplina da questa bella sensazione è proprio adatta a me. Ora devo solo trovare la scuola giusta.

 

Per scoprire tutti i benefici dello yoga: http://www.wewrite.it/Sport/i-benefici-dello-yoga.html

Photo Credits: tumblr