I buoni propositi per il 2012

Buoni Proposiri 2012Il nuovo anno è iniziato da ormai quasi una settimana e sicuramente tutti avrete fatto una lista di quelli che sono gli obiettivi che volete raggiungere nei prossimi 12 mesi. Anche noi ci abbiamo pensato e oltre a fare un elenco che comprenda obiettivi personali, ad esempio far conoscere a più persone possibile il nostro blog ;), ci siamo interrogate su quali potessero essere dei buoni propositi per l’ambiente e ne abbiamo trovati 12 uno per ogni mese. In alcuni casi potrà sembrare difficile metterli in pratica ma con un po’ di buona volontà grazie a piccoli gesti potremo rendere migliore l’ambiente e il mondo in cui viviamo. Proviamoci tutti insieme!

1)      Gennaio: siamo in uno dei mesi più freddi dell’anno, abbassiamo comunque di un grado il riscaldamento di casa e magari mettiamoci un maglione più pesante. Oltre al risparmio energetico faremo un gran bene all’aria delle nostre città spesso molto inquinata.

2)      Febbraio:  per risparmiare sulla bolletta dell’elettricità proviamo a spegnere gli elettrodomestici invece di lasciarli in stand by, ne guadagnerà anche l’ambiente.

3)      Marzo: mese in cui torna in vigore l’ora legale, spegniamo allora le luci non necessarie.

4)      Aprile: si dice sia il periodo delle “pulizie di primavera”, per questo mese non utilizziamo prodotti chimici per pulire la nostra casa ma a sostituiamoli con aceto, bicarbonato e succo di limone. L’ambiente e il portafogli ci ringrazieranno.

5)      Maggio: inizia la bella stagione, le giornate si allungano e il clima è più mite, almeno una volta alla settimana proviamo allora a camminare invece che usare l’auto.

6)      Giugno: oramai l’estate è alle porte, non c’è niente di meglio quindi di una scampagnata in bicicletta all’aria aperta. Sostituiamo quindi l’auto con la bici, ne gioverà anche la nostra linea!

7)      Luglio:  ancora non abbiamo fatto cenno all’importantissimo gesto della raccolta differenziata. Ricicliamo tutta la carta e utilizziamo prodotti provenienti da carta riciclata.

8)      Agosto: tempo di vacanze! Se dovete comprare un’automobile sceglietela il più possibile ecologica ed ecocompatibile.

9)      Settembre: è duro il ritorno in ufficio, ma anche quando lavoriamo pensiamo all’ambiente alla natura stampando i documenti solo quando è necessario, contribuiremo alla salvaguardia delle foreste e del verde.

10)   Ottobre: l’inizio dell’autunno ci riporta a stare di più in casa e curare di più la cucina, scegliamo di portare sulla nostra tavola almeno 5 cibi alla settimana coltivati in modo biologico.

11)   Novembre: quando andiamo a fare la spesa leggiamo sempre le etichette prediligendo il più possibile prodotti italiani.

12)   Dicembre:  per le tavole e i banchetti delle feste acquistiamo prodotti di stagione, locali e a km zero.