Alla scoperta della Cameretta di Pippi

Cameretta di PippiVi abbiamo promesso di scovare per voi le migliori iniziative natural e svolazzando nel web abbiamo incontrato la Cameretta di Pippi uno spazio, a nostro avviso delizioso, in cui fare acquisti per i bimbi con un occhio attento ai materiali, alle manifatture e anche al design che valica i confini nazionali e guarda al nord europa.

Il progetto è di Annerieke Verschoor una giovane donna nata in Olanda e trasferitasi in Italia che ha deciso di dare il suo contributo allo sviluppo dell’e-commerce, che in questo caso vorremmo rinominare “eco-commerce”, e dell’imprenditoria femminile. Questa volta il nostro post sarà un po’ diverso dal solito e per capire meglio l’idea che fa nascere la  Cameretta di Pippi abbiamo voluto fare qualche domanda ad Annerieke.

Consiglio per la lettura: leggete il post fino alla fine dove ad attendervi ci sarà una piacevole sorpresa…

C: Come è nata l’idea di portare in Italia, attraverso un sito online, prodotti proveniente dal nord Europa?

A: Durante il periodo della mia prima gravidanza stavo cercando articoli originali, belli e divertenti per arredare la cameretta di Chiara, la mia prima bimba. Spesso però non trovavo ciò che volevo e così ho iniziato a portare parecchie cose dall’Olanda notando numerosi riscontri positivi delle mamma intorno a me. Nasce così l’idea della Cameretta di Pippi: portare il meglio del design Nordico sul mercato Italiano e dare la possibilità a tutte le mamme di comprare i prodotti e di riceverli comodamente a casa con la comodità di un click.

C: Quali sono le caratteristiche principali degli articoli che proponi sul sito?

A: Cerchiamo di offrire prodotti belli, divertenti e originali realizzati con materiali naturali per la cameretta, il bagnetto, il gioco, il momento delle pappe e gli spostamenti. Molti dei nostri prodotti sono pezzi unici e fatti a mano artigianalmente.

C: Come avviene la scelta dei prodotti?

Copripiumino Cotone BiologicoA: Nella scelta dei prodotti, che devono essere adatti ai più piccoli e di design, diamo molta importanza alla qualità per garantire la massima sicurezza e il massimo comfort ai nostri bimbi. Preferiamo articoli fatti con materiali naturali come il legno, la raffia, il cotone anche biologico come nel caso dei copripiumini e sacchi nanna  del marchio Sebra . Il cotone biologico in questo caso è ricavato da piante che sono state coltivate senza l’utilizzo di pesticidi e le tinte utilizzate per questo tipo di cotone sono a base di sostanze biologiche di origine vegetale. Questo tipo di materiale non provoca quindi allergie, è atossico e favorisce la traspirazione naturale della pelle.

C: All’interno del tuo shop online sono presenti dei prodotti “Rice” che ha avviato il progetto “Send me to school”. Ci puoi spiegare meglio di cosa si tratta?

A: Rice.dk, uno dei nostri fornitori più importanti, è un esempio di un approccio etico nella produzione di articoli. Non solo è stata la prima azienda in Scandinava ad ottenere il certificato SA8000 (una certificazione che testimonia la bontà delle condizioni di lavoro offerte, senza lo sfruttamento di minori e nel rispetto di tutte le norme e delle condizioni salariali). Rice sostiene inoltre molte iniziative nel terzo mondo come il progetto “Send me to school” dove ha cooperato con il Danish Refugee Council per la costruzione di una scuola in Birmania/Myanmar, area che è stata duramente colpita dal ciclone Nargis nel 2008 e che ha visto molte scuole distrutte. Rice ha quindi disegnato una serie di piattini e bicchieri e set porta-merenda per bambini di cui verrà devoluto il 50% del ricavato a sostegno del progetto.

C: Anna oltre ad avere il tuo negozio online sei moglie e mamma di due bambini. Quanto sono importanti per te i temi legati all’ambiente e all’ecologia e quali sono i gesti quotidiani che vuoi insegnare anche ai tuoi bimbi per rispettare di più la natura?

A: Per me i temi legati all’ambiente e all’ecologia sono molto importanti, avere rispetto della natura significa donare ai miei bimbi un ambiente migliore in cui crescere e cerco di portare avanti questa filosofia attraverso i gesti quotidiani: ad esempio compro e cucino prodotti biologici oppure mangiamo frutta e verdura che cresce nell’ orto dei nonno. L’orto inoltre è un luogo in cui mi piace portare i miei bambini per mostrare loro come crescono le piante, da dove viene il cibo e far loro capire l’importanza della natura per l’uomo, tra l’altro loro si divertono molto!

Crediamo che la Cameretta di Pippi sia un progetto interessante che speriamo cresca sempre di più. 

Visitate la nostra pagina  facebook e cliccando sul tab “Coccinella Promo” scoprite come usufruire in esclusiva del 10% di sconto  sui piatti e i bicchieri della linea Rice. Contribuirete così alla crescita del progetto “Send me to school”.

Buon Shopping a tutti!