Semplicemente torta al cioccolato e farina di mandorle

E ’questo che faccio quando voglio cambiare la colazione e renderla ancora più dolce o quando ho voglia di dare il sapore del cioccolato alla merenda o anche solo a quei momenti in cui ho bisogno di una coccola. Mescolo farina, fecola, mandorle, uova, burro e cacao. Il resto poi lo fanno il forno e quei 20 minuti in cui aspetto impaziente come una bambina che la torta cresca. E quando succede è la gioia.

Ingredienti

200 gr farina 0

100 gr fecola

160 gr zucchero di canna

2 uova

70 gr di burro sciolto

250 ml di latte di riso

Due manciate di mandorle tritate oppure farina di mandorle

Una manciata di gocce di cioccolato

3 o 4 cucchiai di cacao amaro

1 bustina di lievito

Marmellata di albicocche qb (facoltativa)

Mescolate per prima cosa gli ingredienti solidi (farina, fecola, zucchero, mandorle, cacao, cioccolato e lievito) e pian piano aggiungete i liquidi (uova, burro fuso e latte).

Sistemare l’impasto in una tortiera (circa 26 cm) foderata di carta forno e cuocere per circa 20/25 minuti a 180°.

Se vi piace, una volta cotta e raffreddata, potete tagliarla e farcirla con della marmellata di albicocche.

Torta-cioccolato-mandorle