Panini alla zucca con pasta madre

panini-zucca

Cercavo un mix tra dolce e salato e nuovo modo di utilizzare la zucca. Cercavo un qualcosa che mi coccolasse e che mi facesse sperimentare un nuovo pane. Cercavo il gusto dell’autunno.

E l’ho trovato in questa ricetta.

Canzone che ascolto mentre scrivo questo post e consigliabile anche durante la preparazione di questa ricetta: A mano a mano- Rino Gaetano.  Amore puro.

Ingredienti

200 gr di zucca pulita tagliata a pezzetti

500 gr di farina zero bio

210 gr di lievito madre rinfrescato

150 gr di acqua

1 cucchiaio di olio EVO

1 cucchiaino di sale

Fate cuocere la zucca in una pentola con un po’ d’acqua per circa 15/20 minuti fino a che non si sarà ammorbidita. Schiacciatela con l’aiuto di una forchetta e lasciate raffreddare la purea che poi andrà unita all’impasto del pane.

Nel frattempo fate sciogliere il lievito madre nell’acqua a temperatura ambiente, unite la farina, l’olio il sale, la zucca e lavorate tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo che potrà risultare un po’ appiccicoso.

Formate a questo punto i panini (circa sei), aiutandovi con un po’ di farina e dando la classica forma tonda. Disponeteli su una placca ricoperta di carta forno, create al centro un’incisione a forma di croce e lasciateli lievitare per circa 5/6 ore coperti da un canovaccio in un luogo a riparo da correnti d’aria.

panini-zucca-dettaglio

panini-zucca-particolare

Finito il tempo di lievitazione infornate a 200° in forno preriscaldato per circa 20/25 minuti fino a che non saranno dorati.