Lasagne al radicchio

Lasagne al radicchioE’ da un po’ di tempo che non posto una ricetta  e questa era nel cassetto già da un po’. Fortunatamente sono ancora in tempo dato che il radicchio è di stagione e queste lasagne, che si possono preparare in pochissimo tempo, oltre ad essere buonissime, se congelate sono un’ottima alternativa quando rientriamo troppo tardi dall’ufficio: della serie dal congelatore al freezer e la cena è servita. Note prima di iniziare la preparazione: se non avete voglia di fare da voi la pasta fatta in casa, per rendere ancora più veloce questa ricetta, potete utilizzare le lasagne già pronte. In questo caso le suggerisco al kamut perché garantiscono una consistenza ottima se siete, come me, amanti della pasta al dente. Canzone nell’ipod mentre scrivo questo post e consigliabile anche per la preparazione di questa ricetta: Maledetta Primavera – Loretta Goggi, perché per me finito carnevale è già primavera!

Lista degli ingredienti per 4 persone:

150 gr di lasagne di kamut (che avremo precedentemente fatto cuocere in acqua bollente per 5 minuti, in modo che poi nel forno non si secchino troppo)

Un cespo medio di radicchio

250 gr di ricotta

Besciamella fatta con olio (come abbiamo imparato a fare per la torta ai funghi, in questo caso però raddoppiamo le dosi)

Parmigiano se piace

Cipolla

Olio

Sale qb

Iniziamo con il tagliare a striscioline e lavare il radicchio, facciamolo poi saltare in padella con olio e cipolla per circa 15 minuti, salatelo e dopo averlo fatto un po’ raffreddare mescoliamolo con la ricotta fino a far amalgamare bene il tutto.

Dopo aver preparato la besciamella con olio, farina, latte e noce moscata, possiamo iniziare a comporre gli strati: besciamella, pasta, composto di ricotta e radicchio, una spolverata di parmigiano e così via finché avremo terminato gli ingredienti.

Facciamo in modo che l’ultimo strato sia composto da besciamella e poco parmigiano, in questo modo le vostre lasagne faranno quella crosticina che le renderà leggermente croccanti.

Cottura in forno per circa 20 minuti a 180°.