Girelle all’uvetta e cannella con pasta madre

girelle-uvetta-cannella-pasta-madre

Ho fatto queste girelle mettendo insieme farina, zucchero, uvette – perché le adoro soprattutto nei dolci lievitati – e la cannella, che se è vero che ogni cinque anni i nostri gusti cambiano, questa spezia è passata dal “non mi piace” al “non posso farne a meno nelle mele cotte”. E lo stesso vale in questa ricetta.

Canzone che ascolto mentre scrivo questo post e consigliabile anche durante la preparazione: Cesare Cremonini – Grey Goose. Perché amore buongiorno sarà la prima frase che vi sentirete dire se preparerete questo dolce per colazione.

Ingredienti

300 gr di farina 0 biologica

150 gr di lievito madre rinfrescato

100 gr di latte

100 gr di zucchero di canna

40 gr di burro a pomata

2 manciate di uvette

La punta di un cucchiaio di cannella

Fate sciogliere in una ciotola la pasta madre nel latte a temperatura ambiente, aggiungete la farina, lo zucchero, il burro a pomata e lavorate fino a che gli ingredienti si saranno amalgamati. Coprire con un canovaccio e lasciate lievitare al riparo da correnti d’aria per circa 5 ore.

Trascorso questo tempo impastate di nuovo con un po’ di farina, fate un giro di pieghe e aggiungete l’uvetta che avrete precedentemente mescolato con la cannella.

Dividete ora l’impasto in 8/10 pezzetti che lavorerete formando delle strisce di pasta che poi avvolgerete su loro stesse fino a ottenere le girelle. girelle-preparazione

Mettetele a questo punto su una placca coperta di carta forno e lasciatele lievitare per altre 8 ore circa.

A questo punto spennellate le girelle con un po’ di latte e spolverate con dello zucchero. Cuocetele in forno preriscaldato a 180° per circa 12 o 13 minuti.

girelle-uvetta-cannella-caffè