Focaccia con grano Russello e sale di Cervia

focaccia-russello-sale-cervia

Un regalo su tutti ho apprezzato perché inaspettato e perché ricco di tutto quello che mi piace di più in cucina: gli alimenti ritrovati e biologici. Grazie a Natura Sì per questa sorpresa e ho potuto così scoprire qualcosa che non conoscevo come la farina di grano duro Russello: rossa, siciliana, molto digeribile e profumata di erbe.

farina-russello

Ho pensato di utilizzarla per preparare una focaccia che fosse diversa dal solito, aggiungendo sia nell’impasto sia in superficie il sale di Cervia, “Oro Bianco”, scoperto nelle mie trasferte romagnole e apprezzato sin da subito per la sua “dolcezza”.

Playlist: Gotan Project  – Queremos Paz

Ingredienti

250 gr di farina 0 biologica

250 gr di farina di grano duro Russello

160 gr di lievito madre rinfrescato

40 gr di olio per l’impasto e qb per la superficie

220 gr di acqua

1 cucchiaio raso di sale di Cervia per l’impasto e grosso (sempre di Cervia) per la superficie qp

Fate sciogliere il lievito madre con l’acqua, aggiungete l’olio e piano piano la farina impastando energicamente fino a che non otterrete un composto liscio e omogeneo.

impasto-lievitazione

Mettete a lievitare in una ciotola unta di olio e in un luogo asciutto, a riparo da correnti d’aria, per circa 6 ore e comunque fino a che l’impasto non sarà raddoppiato di volume.

Una volta trascorso il tempo stendete la focaccia su una teglia ricoperta di carta forno, creando con le dita i caratteristici buchetti, spennellatela con un po’ d’olio e cospargetela di sale grosso.

focaccia-preparazione

Cuocete in forno preriscaldato a 220° per 15 minuti circa.

focaccia-cottura