Flan di zucca e farina di riso con semi di lino

flan-zucca

Un antipasto, un aperitivo, un contorno gustoso. Quando proverete per la prima un flan sia esso dolce e salato non potrete più farne a meno. Perché è facile da preparare e si presta a molteplici personalizzazioni e preparazioni.

In questo caso la mia versione è salata e tutta autunnale con la zucca grande protagonista. Una spolverata di feta la rende più vivace e i semi di lino per la croccantezza e gli omega3.

Playlist: The Smashing Pumpkins – 1979

Ingredienti per 3 flan

1 uovo

35 gr di farina di riso più un cucchiaio per infarinare

150 gr di zucca mantovana

3/4 cucchiai di Parmigiano Reggiano

90 gr di latte di avena

Una manciata di semi di lino

Feta grattugiata qb

Sale

Burro per gli stampini

Per prima cosa tagliate la zucca a fette e fatela cuocere in forno su una teglia ricoperta di carta forno 15 minuti a 180°. Lasciatela raffreddare, togliete la buccia, schiacciatela fino ad ottenere una polpa omogenea e tenetela da parte.

 

zucca-forno

 

Sbattete ora l’uovo con il Parmigiano e aggiungete il latte e la farina facendo attenzione a che non si formino dei grumi. Unite a questo punto all’impasto la zucca, i semi di lino, un pizzico di sale e continuate a mescolare facendo in modo che gli ingredienti si amalgamino bene.

Ungete dei pirottini di alluminio con il burro e spolverateli di farina in modo che i flan non si attacchino. Disponete ora l’impasto nei contenitori riempiendoli a 3/4 e fate cuocere in forno ben caldo a 180° per 20 minuti a bagnomaria.

Una volta cotti potete servirli, anche tiepidi, cosparsi di feta.

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *