Ciabatta di farro con pasta madre

ciabatta-pastamadre
Una delle madeleine della mia infanzia è il profumo della ciabatta appena sfornata che il panettiere consegnava ancora calda a casa di mia nonna intorno alle 10 del mattino. E io durante le vacanze ero lì in attesa  pronta per aprire il sacchetto di carta marrone, farmi inondare da quella fragranza inconfondibile e mangiarne subito un pezzetto e poi un altro ancora senza nient’altro a coprire quel sapore di gioia e felicità.

Ho provato a rifare a casa la ciabatta e il risultato non è niente male.

Canzone che ho nell’ipod mentre scrivo questo post e consigliabile anche per la preparazione di questa ricetta: With a girl like you – The Troggs.

Perché questa è una ricetta vintage e non poteva non esserlo anche la sua colonna sonora.

Ingredienti

300 gr di farina O bio

200 gr di farina di farro bio

270 gr di pasta madre rinfrescata

200 gr di acqua

1 cucchiaio di olio EVO

1 cucchiaino di sale

Fate sciogliere la pasta madre in 100 gr di acqua a temperatura ambiente e unitela alle due farine, al sale e all’olio. Iniziate ad impastare aggiungendo pian piano anche il resto dell’acqua fino ad ottenere un composto liscio ed elastico.

A questo punto mettete a lievitare l’impasto per circa 8/10 ore in una ciotola coperta da uno strofinaccio in un luogo tiepido e al riparo da correnti d’aria.

Terminata la prima lievitazione lavorate di nuovo l’impasto per una decina di minuti prima di dare al pane la classica forma della ciabatta larga e lunga (per le dosi consigliate potete anche dividere l’impasto e ottenere due ciabatte).

Adagiate a questo punto il pane sulla placca ricoperta di carta forno e lasciate lievitare sempre servendovi di uno strofinaccio per altre 3/4 ore.

Nel frattempo preriscaldate il forno a 240°. Una volta terminata la seconda lievitazione aprite il forno e inumidite le pareti con dell’acqua  in modo che si formi vapore e informate il vostro pane. Lasciate cuocere per 10 minuti, abbassate poi la temperatura  a 180° e continuate la cottura per altri 20 minuti.

ciabatta-pastamadre-dettaglio