Biscotti al cacao e una spruzzata di neve

biscotti-cacao

E’ inevitabile. Il #christmasmood si diffonde rapidamente. Inarrestabile da quando l’albero è fatto – quest’anno poi ho anche le decorazioni in legno a forma di Babbo Natale, pupazzo di neve e renna sorridente.

E allora come non pensare di preparare dei biscotti che da qui al 25 dicembre ogni mattina sarà la gioia del cacao, delle nocciole, dei fiocchi d’avena e una spruzzata di neve.

Insieme alla scoperta della casella del calendario dell’avvento.

Playlist: Bing Crosby – Sleigh Ride In July.

 

Ingredienti:

90 gr di nocciole tritate

70 gr di fecola di patate

3 cucchiai colmi di farina (regolatevi aggiungendone di più se l’impasto dovesse risultare troppo umido)

2 cucchiai di cacao

40 gr di burro morbido a temperatura ambiente

100 gr di zucchero

1 uovo

La punta di un cucchiaino di lievito vanigliato

Una manciata di fiocchi d’avena piccoli

Zucchero a velo per decorare

Lavorate il burro con lo zucchero, aggiungete l’uovo e pian piano gli altri ingredienti solidi (nocciole, fecola, farina, cacao, lievito e infine i fiocchi d’avena) facendo attenzione a che non si formino grumi. Lavorate velocemente l’impasto con le mani fino a che non sarà omogeneo, formate una pallina, avvolgetela nella pellicola e riponetela  in frigorifero per circa una mezz’oretta.

Trascorso il tempo stendete l’impasto mettendolo tra due fogli di carta forno fino a raggiungere lo spessore di circa mezzo centimetro, aiutandovi con il mattarello e tagliate i biscotti utilizzando gli stampi che preferite (i miei sono a forma di albero, stella e stella cometa, pupazzo di neve).

biscotti-cacao-preparazione

Adagiateli su una placca ricoperta di carta forno e cuocete in forno preriscaldato a 170°/180° per una decina di minuti circa (di cui gli ultimi tre a forno ventilato).

Una volta cotti lasciate raffreddare i biscotti e completateli con una spolverata di zucchero a velo quasi come fosse una spruzzata di neve.