I mercatini di Natale dell’Alto Adige, da quest’anno più green

Se non siete mai stati ai mercatini di Natale e avete in programma di andarci preparatevi al freddo, quello vero, lasciatevelo dire. Ma preparatevi anche a riscaldarvi bevendo succo di mela caldo alla cannella come se non ci fosse un domani, delizia assoluta, e a gustare canederli, zuppe di zucca, strudel di mele in un’atmosfera dove piazza Walther a Bolzano diventa magica. Un bosco incantato fatto di ghiaccio, folletti, candele, profumo di cannella, di spezie e di legno e di vestiti in loden.

Qui si respira il Natale, quello che immaginavo da bambina.

Quest’anno poi c’è un motivo in più per visitare i mercatini: Bolzano e Vipiteno infatti saranno le due città a dotarsi per prime del “Green Factor”, nell’ambito di un progetto che vedrà entro il 2014 dare la certificazione “Green Event” a tutti i mercatini dell’Alto Adige. Va da sé che l’obiettivo è quello di fare in modo che questa tradizione, oltre a far respirare ai suoi moltissimi visitatori l’atmosfera natalizia, sia famosa anche per il rispetto dell’ambiente. Via libera quindi all’efficienza energetica, alla gestione corretta dei rifiuti, alla mobilità sostenibile e all’utilizzo di prodotti locali.

Bolzano e Vipiteno muoveranno quindi i primi passi in questa direzione adottando la raccolta differenziata e l’ utilizzo di carta riciclata per i sacchetti, insieme anche ad alcune iniziative benefiche: con l’acquisto di un vasetto di miele o di una confezione di mele essiccate ad esempio, cinquanta centesimi saranno devoluti a  Sos Villaggi dei Bambini Italia a sostegno del progetto “Verso il verde”, che prevede l’installazione nei Villaggi SOS, di pannelli fotovoltaici per la produzione di energia elettrica.

E anche se quest’anno non ho in programma una visita ai mercatini, replicherò l’atmosfera preparando il succo di mela caldo anche se già lo so, non sarà mai buono come quello gustato ai piedi delle Dolomiti.


Per organizzarvi al meglio ecco le date di apertura e chiusura dei mercatini:

Bolzano: dal 30 novembre 2012 al 23 dicembre 2012

Bressanone: 30 novembre 2012 al 6 gennaio 2013

Merano: 30 novembre 2012 al 6 gennaio 2013

Brunico: 30 novembre 2012 al 6 gennaio 2013

Vipiteno: 30 novembre 2012 al 6 gennaio 2013

 

Per tutte le informazioni potete visitare i siti

http://www.mercatini-altoadige.com/

http://www.mercatinodinatalebz.it/

 

Foto Credits: tumblr e me stessa