Pain au chocolat a modo mio

pain-au-chocolat

La verità è che avrei voluto fare dei biscotti ma il risultato mi ha ricordato più il pain au chocolat francese e devo dire che questo cambio di programma non mi è affatto dispiaciuto.

Qui nella mia personalissima versione con lievito madre.

Playslist: Eternità – Ornella Vanoni.

 

Ingredienti per circa 15 dolci

450 gr farina

170 gr di pasta madre rinfrescata

100 gr zucchero

60 gr burro sciolto (non nocciola)

1 uovo

50 gr latte (anche vegetale)

2 manciate di gocce di cioccolato (o anche di più)

Fate sciogliere la pasta madre nel latte e aggiungere tutti gli altri ingredienti liquidi (uovo e burro sciolto). Unite ora lo zucchero, la farina setacciata e lavorate l’impasto prima con il cucchiaio e poi con le mani fino a che non sarà compatto e omogeneo. Sbattetelo un paio di volte sulla spianatoia e disponetelo in una ciotola a lievitare coperto e al riparo da fonti di calore per circa 8/10 ore.

Trascorso questo tempo fate un giro di pieghe e unite le gocce di cioccolato. Tagliate ora dei pezzettini di pasta, lavorateli con le mani sulla spianatoia formando dei lunghi cilindretti e arrotolateli su loro stessi per poi unirne le estremità fino a ottenere una piccola ciambella.

Pain au Chocolat Preparazione

Disponete i pain au chocolat su una teglia ricoperta di carta forno e cuoceteli in forno caldo per circa per 18/20 minuti a 180° fino a che non saranno dorati in superficie.

pain-au-chocolat-lavorazione

pain-au-chocolat-colazione

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *